You are too old to be so shy
- Sophie, love you.

Io vivo di metamorfosi, dove da lunghe cicatrici cremisi, si inalzano ali maestose. Il mio sangue ora è acqua che scorre nei torrenti della vita, accarezzando con mano docile gli aghi verdi insidiosi  e passi pesanti segnati dal tempo. Io vivo di conoscenza, dove senza di essa è uno spazio finito nel pensiero e insignificante come il prezzo di un sorriso, vi è una linea, ora, che separa me e te, mio uditore, una linea a dir poco invisibile, una linea distorta, immortale per quanta vita può assumere. Una distanza giovane, sensuale, veloce-lenta come lo sbattere delle ciglia e il volare di una farfalla. Io vivo di trasformazione delle cose, di fusione dei sensi. Vivo di sinestesie.

Posted Luglio 11, 2014 with 857 note
Posted Luglio 9, 2014 with 2.589 note
Posted Luglio 4, 2014 with 1.992 note

mercurieux:

looking up what kind of wildflowers reside in the garden (it was such a beautiful day)

Posted Luglio 4, 2014 with 1.881 note
Posted Luglio 4, 2014 with 456 note

writeonit:

Je suis la nuit
Je suis sombre et obscure
Je fais peur
Je suis un mystère
Je suis l’amie de la lune
Je suis la nuit

Posted Giugno 30, 2014 with 28 note

writeonit:

Eppure ci penso.
Al dopo,
al domani,
e al giorno ancora dopo.
Percorro una strada,
non so cosa ci sarà alla fine,
se ce ne sarà una,
non lo so.

Mi bagno.
Delle lacrime di persone
conosciute per caso,
angoli sporchi della città,
anime perse.
Sconosciuti fino alla fine.

Stringiamo il tempo scorrere con noi,
come se ne esistessse uno,
e la pura di ritardare
supera quella dell’invecchiare.

Tutti puntuali con la morte.

Posted Giugno 30, 2014 with 7 note
Posted Giugno 27, 2014 with 8.164 note
Posted Giugno 24, 2014 with 611 note
Posted Giugno 22, 2014 with 88 note
Posted Giugno 9, 2014 with 7.589 note
Posted Giugno 5, 2014 with 20 note
Posted Giugno 5, 2014 with 10 note
Posted Maggio 19, 2014 with 2 note